Promuovere l'immagine unitaria dell'offerta turistica nazionale

Facebook logo Twitter logo Youtube logo Slideshare logo

Il saluto ufficiale dell’Enit alla ITT Conference 2017 di Sorrento

13 Giu, 2017

L’Enit ha sponsorizzato la serata di apertura della ITT Conference 2017, accogliendo i maggiori operatori turistici inglesi nella stupenda Sorrento, scelta dall’Institute of Travel and Tourism per il meeting di quest’anno.

 All’inaugurazione sono intervenuti il Presidente di ITT Steven Freudmann, il Sindaco di Sorrento Giuseppe Cuomo, il Consigliere Delegato di Enit Fabio Lazzerini e il Direttore Esecutivo di Enit Gianni Bastianelli.

Nel caloroso benvenuto rivolto a tutti i presenti, Fabio Lazzerini ha ringraziato ITT per aver scelto Sorrento come sede della manifestazione e tutti i soci per aver aderito con entusiasmo. “Ospitare un evento internazionale di così grande rilievo” ha detto Lazzerini “è una occasione molto importante per promuovere il patrimonio culturale e artistico del nostro Paese su un mercato, come quello britannico, per noi così significativo dato che si posiziona al terzo posto quale fonte per l’incoming turistico in Italia”

L’evento, che ha visto la partecipazione di oltre 400 rappresentanti della filiera turistica britannica, dimostra l’interesse degli operatori e del pubblico d’Oltremanica per le nostre destinazioni, molto popolari per ricchezza dell’offerta, clima ed enogastronomia. Secondo i dati resi noti dall’Office of National Statistics nel Report Travel Trends 2016, l’incremento delle visite dei turisti britannici in Italia è del 15,7% rispetto al 2015, pari al 5,8% in più. La spesa per vacanza dei britannici è stata nel 2016 di 2,4 miliardi di sterline con un incremento del 16% rispetto al 2015

Il programma della Conferenza, ricco di incontri, seminari e convegni, offrirà anche l’opportunità di visitare le località più famose del territorio partenopeo nonché la Costiera Sorrentina e Amalfitana.

Roma, 13 giugno 2017

 

Back to top