Promuovere l'immagine unitaria dell'offerta turistica nazionale

Facebook logo Twitter logo Newsletter logo

ENIT AL TTG 2019: IN VIAGGIO CON RUDY ZERBI E ALBERTO URSO, CON LA MUSICA L’ITALIA E’ IN HIT PARADE

04 Ott, 2019

COMUNICATO STAMPA

IN VIAGGIO CON RUDY ZERBI E ALBERTO URSO, CON LA MUSICA L’ITALIA E’ IN HIT PARADE

 

Il noto conduttore e il vincitore di Amici 2019 promuovono l’Italia scelti da Enit- Agenzia Nazionale del Turismo italiana

Enit dà coordinate e dati del turismo in 6 incontri al Ttg di Rimini con personaggi del mondo dello sport e della moda.

L’Italia pifferaio magico: attira con music & eatexperience

Il futuro è travel design: il viaggio si costruisce. Ico Inanc spiega come

Tra gli ospiti di Enit i campioni in carica dello sci Simone Origone e Federico Pellegrino

L’Italia è un ideale realizzabile e si posiziona in testa ai desideri dei turisti stranieri che puntano al lusso, al buon vivere e in cerca di avventura ed esperienze sostenibili. La Penisola è in hit parade e per dimostrarlo, avendo tra gli attrattori anche la musica, sceglie le note per promuoversi al Ttg di Rimini (dal 9 all’11 ottobre 2019), la manifestazione italiana di riferimento per il turismo mondiale e per la commercializzazione dell'offerta turistica nei cinque continenti. Sono infatti il discografico e presentatore Rudy Zerby e il vincitore di Amici 2019 Alberto Urso i testimonials scelti dall’Agenzia per gli eventi organizzati in fiera. Il turismo a 360 gradi sarà declinato in sei appuntamenti di settore resi ancora più coinvolgenti e attuali dalla partecipazione diretta di personalità e protagonisti del mondo dello sport e della moda. Si parte con il primo appuntamento il 9 ottobre con i mercati luxury e la messa a valore delle proposte di alta gamma. Per l’occasione il direttore marketing di Enit Maria Elena Rossi dialogherà con Ico Inanc della Luxury Travel Designer Community ed altri autorevoli esponenti del settore come Aldo Melpignano, proprietario di Borgo Egnazia hotel, struttura di lusso in Puglia, e Simone Micheli, designer di luxury hotels, nonché Armando Muccifora, direttore di Thai Airways. Quindi sarà la volta del focus Active con il tavolo, moderato dal codirettore de Il Resto del Carlino Beppe Boni, che vede il campione italiano di fondo Federico Pellegrino, il velocista Simone Origone, l’ex sciatore alpino Piero Gros e il vicesindaco di Cortina Luigi Alverà nonché il direttore esecutivo Enit Giovanni Bastianelli che sarà presente all panel su sostenibilità e cicloturismo con il conduttore Rai Federico Quaranta, gli ex ciclisti Max Lelli e Davide Cassani e il presidente di Agriturist Augusto Congionti. Sarà proprio Rudy Zerby con il vincitore di Amici Alberto Urso nell’arena Eatexperience a lanciare il panel “Italia-N’-Food” sulle nuove frontiere turistiche dell’enogastronomia con il presidente di Enit Giorgio Palmucci, lo chef erede di Marchesi Klaus Karsten Heisieck, Enrico Dandolo amministratore Gruppo Gualtiero Marchesi e Serenella Moroder presidente del Movimento Turismo del Vino.

In chiusura è prevista una conferenza sull’Italia dei Centenari con la promozione dell’offerta turistico-culturale legata alle vite, ai luoghi e alle opere dei tre geni italiani, nonché agli eventi loro dedicati nel corso dei tre anni 2019-2021. Se ne discuterà con Maria Elena Rossi, direttore marketing Enit che presenterà la campagna leonardo nel Mondo con Giuseppe Giaccardi, consulente esperto di turismo culturale, Raimondo Orsetti e Irene Manzi, direzione Turismo Regione Marche, Francesco Palumbo, direttore Toscana Promozione, Emanuele Burioni, direttore Apt Servizi Emilia Romagna. Infine Enit partecipa al focus Cina sul futuro del mercato turistico outbound cinese di Aeroporti di Roma con il presidente di Enit Giorgio Palmucci.

La Penisola è tra le destinazioni mondiali del lusso: prima scelta degli altospendenti rispetto a Francia, Sud Africa e USA ma anche dai millennials al punto da battere Thailandia, Islanda e Sud Africa. Le famiglie la prediligono su Messico, Hawaii e perfino Orlando nonostante l’attrazione Disneyworld. Il Bel Paese è il nuovo Paradiso del sogno d’amore: i viaggi di nozze nella Penisola superano Maldive, Polinesia e Maui.

L’Italia invoglia a spendere anche i turisti active e amanti del cibo. Il turismo montano muove 107 euro al giorno procapite e per l’enogastronomia i turisti stranieri hanno speso nel Belpaese circa il 36% in più nel 2018 sul 2017: il più alto tasso di crescita rispetto alle altre tipologie di vacanza e speso 117 euro al giorno.

In aumento l’'interesse per i viaggi guidati dall'esperienza. Il 54% dei viaggiatori desidera fare volontariato durante la vacanza per mettere a disposizione delle popolazioni locali le proprie capacità professionali. L'86% dei viaggiatori globali sarebbe disposto a impegnarsi in attività che contrastano l'impatto ambientale del loro viaggio. Anche solo prenotare consapevolmente soggiorni più ecologici e aiutare a pulire le spiagge. I viaggiatori sono sempre più green e responsabili e cercano destinazioni meno conosciute.

Francesca Cicatelli

Ufficio stampa Enit – Agenzia Nazionale del Turismo

392 9225216

francesca.cicatelli@enit.it

Back to top