イタリアを統一イメージで観光促進

Al fine di rafforzare il brand Italia presso il pubblico di lingua tedesca, stimolare la domanda e favorire la commercializzazione della destinazione Italia, l’ENIT-Agenzia area di lingua tedesca lancerà nei prossimi mesi un’intensa Campagna pubblicitaria presso le sale cinematografiche austriache e tedesche.

Si tratta di un progetto-pilota, che vede per la prima volta l’offerta turistica Italia presentata al grande pubblico in questo contesto. Una manciata di secondi dove lo spettatore sarà catturato dal fascino dei paesaggi suggestivi e delle bellezze del nostro Paese.

 

L’Austria farà da anteprima con la proiezione, nel mese di luglio, dello spot “Italia Much More” della durata di 30 secondi in 18 cinema multisala, tra i più frequentati delle nove regioni austriache, su un totale di 144 schermi. L’iniziativa si rivolge ad un pubblico di ceto medio di età compresa tra i 14 e i 35 anni con l’obiettivo di raggiungere oltre 700.0000 contatti.

Seguirà la Germania, dove nel mese di dicembre lo spot sarà proiettato in 99 cinema multisala su un totale di 198 schermi. La campagna avrà diffusione nazionale e interesserà tutti i Länder tedeschi, dalla Baviera al Brandeburgo, attraversando i principali centri urbani quali Berlino, Amburgo, Brema, Francoforte, Lipsia, Dresda, Rostock e Stoccarda, solo per citarne alcuni.

I periodi di realizzazione della Campagna (luglio in Austria e dicembre in Germania) sono quelli considerati da studi statistici di maggiore affluenza di pubblico nei cinema. In particolare per la Germania, il mese di dicembre rappresenta un periodo strategicamente importante per la promozione, visto che i Tedeschi iniziano la pianificazione della vacanza estiva, approfittando anche di uno strumento molto apprezzato quale lo sconto fino al 30% per le prenotazioni anticipate presso i tour operators e le agenzie di viaggio (Frühbucherrabatt), e successivamente alla presentazione ufficiale dei cataloghi, programmata per i mesi di ottobre e novembre.

“L’obiettivo di tale Campagna in Germania – sottolinea il Direttore Generale dell’ ENIT, Paolo Rubini - è di raggiungere un volume di circa un milione di contatti presso un gruppo target, individuato in base al cinema e alla tipologia di pellicole, di età compresa tra i 18 e i 40 anni ovvero adulti che hanno effettuato almeno un viaggio negli ultimi 12 mesi. Si tratta di un ulteriore concreto supporto agli operatori del settore per lo sviluppo del turismo in Italia che ENIT realizza nel corso del 2010”.

Per la massimizzazione dei profitti e in nome della sinergia promozionale, sono in fase di finalizzazione trattative per il coinvolgimento nella campagna di tour operators e di vettori aerei in qualità di partners.

Back to top