Bevorderen van het uniform imago van het nationale toerisme

Facebook logo Twitter logo Youtube logo Slideshare logo

L’Italia turistica si e’ aggiudicata per il secondo anno consecutivo il Primo posto nella Categoria “Best 50+overseas destination” nei Premi organizzati in concomitanza alla Fiera al consumatore dedicata agli “over50s” al Centro Fieristico di Olympia a Londra. Il Premio, che e’ organizzato e conferito dalla Fiera 50+Show e dalla rivista della Fiera The 50+ Show Magazine, e’ stato consegnato nel corso di una cerimonia tenutasi nel Centro Fieristico stesso l’11 luglio 2013. Piu’ di 6.000 le persone che hanno votato via email nelle ca. 40 categorie.

La Fiera, che nel 2012 ha visto un movimento di ca. 10.700 visitatori, e’ una grande vetrina aperta su tutti gli aspetti di interesse di un pubblico che ha superato i 50anni, dal turismo ed i viaggi, alla cultura; dall’informazione, ai fornitori di beni di consumo e di servizi; dall’educazione, all’informatica; dalla “salute”, alle assicurazioni, e riflette gli interessi ed aspettative di una fetta sempre piu’ rilevante di mercato.

Nella Categoria “Best 50+overseas destination”, l’Italia si e’ piazzata al 1◦Posto davanti ad Australia e USA.

Londra, 12/7/2013

Ufficio Stampa

ENIT-Agenzia Londra

L’ENIT-Agenzia di Londra sta collaborando con Lucca Promos- Camera di Commercio di Lucca alla realizzazione di un educational per operatori turistici alla scoperta di Lucca e della sua provincia che avra’ luogo dal 17 al 21 luglio 2013.

L’educational, che ha il patrocinio della Regione Toscana, Toscana Promozione e della Provincia di Lucca, offrira’ la possibilita’ di scoprire la Versilia, la sua bella architettura Art Noveau e le sue prestigiose localita’ balneari, le antiche Terme di Bagni di Lucca ed altre destinazioni meno conosciute, in un itinerario che spaziera’ dal mare alle colline, dalla campagna alla montagna della provincia lucchese.

Non saranno trascurati gli eventi culturali di musica, cinema e letteratura, Puccini e le altre personalita’ di spicco che resero la Versilia e la provincia di Lucca cosi’ famosa gia’ dagli inizi del ‘900.

I partecipanti all’educational avranno inoltre la possibilita’ di effettuare incontri di lavoro con la controparte toscana al fine di rafforzare od instaurare proficui rapporti futuri di lavoro.

Londra, 21/6/2013

Ufficio Stampa

ENIT-Londra

“Torino, una citta’ da scoprire” questo il tema della giornata di promozione della citta’ di Torino, organizzata il 19 giugno p.v. da Turismo Torino in collaborazione con l’ENIT-Agenzia di Londra, l’Istituto Italiano di Cultura e la Fondazione Sandretto Re Rebaudengo di Torino.

L’evento, che avra’ luogo presso la sede dell’Istituto Italiano di Cultura alla presenza dell’Ambasciatore d’Italia S.E.Pasquale Terracciano, si articolera’ in una presentazione dell’offerta turistico-culturale della citta’ e della sua provincia a cura del Sindaco di Torino e di Turismo Torino e in un intervento di Patrizia Sandretto sulla Fondazione Sandretto Re Rebaudengo di Torino,legata alla mostra “Think Twice” dedicata alla Fondazione stessa, presso la Whitechapel Gallery di Londra.

Dopo un buffet con prodotti tipici torinesi, i graditi ospiti, tra i quali giornalisti ed operatori turistici inglesi, Autorita’ ed Istituzioni culturali e politiche locali, avranno l’opportunita’ di partecipare ad una visita privata della mostra “Think Twice”.

Ufficio Stampa

ENIT Londra

20/05/13

ENIT Londra- collabora alla realizzazione del programma televisivo “Gino’s Italian Summer” (maggio/giugno 2013)

L’ENIT di Londra sta assistendo una troupe del canale televisivo nazionale inglese ITV nella realizzazione dei sopralluoghi (maggio 2013) e delle riprese (giugno 2013) del programma televisivo “Gino’s Italian Summer”.

Il programma, che andra’ in onda in prima visione dall’autunno prossimo, combinera’ eno-gastronomia e turismo e seguira’ Gino d’Acampo, chef campano e personalita’ televisiva molto nota in Gran Bretagna, nei luoghi italiani a lui piu’ cari e legati alla sua formazione di cuoco e conoscitore della cucina mediterranea, quali localita’ della Campania, Puglia, Basilicata e Roma. La troupe sara’ assistita sul territorio italiano dalle organizzazioni turistiche locali.

Ufficio Stampa-Enit Londra

“An Insight into Liguria” e’ il titolo prescelto per la presentazione della prima guida monografica sul mercato britannico della Liguria, di prossima pubblicazione nelle edizioni Bradt Travel Guides a firma di Rosie Whitehouse.

L’ENIT-Agenzia di Londra collaborera’ con la Regione Liguria alla realizzazione della serata il 21 maggio 2013 presso la sede londinese dell’Istituto Italiano di Cultura.

All’evento, che vedra’ la presenza qualificata di operatori turistici e giornalisti del settore, parteciperanno l’Assessore al Turismo della Regione Liguria, il Direttore della Casa Editrice e l’autrice della guida, Rosie Whitehouse, grande conoscitrice ed amante del territorio ligure.

La presentazione verra’ seguita da un rinfresco a buffet con prodotti tipici della Regione.

 

Ufficio Stampa

ENIT-Agenzia Londra

3/5/2013

Hidden Italy- L’Italia Nascosta

 

A seguto del crescente interesse dimostrato dagli operatori, l’ufficio ENIT-Agenzia di Londra sta organizzando un workshop dedicato alle località meno conosciute rispetto alle destinazioni turistiche tradizionali, denominato”Hidden Italy/ Italia Nascosta”.

Indicativamente, 30/35 rappresentanti italiani di Agriturismi, Case e Palazzi d’Epoca, Alberghi Diffusi e strutture alberghiere incontreranno circa 25 operatori inglesi interessati a quel tipo di offerta.

L’evento è previsto per il 16 maggio 2013 ed avrà luogo in un hotel del centro londinese. Il workshop dale ore 16.00 alle 19.30, sarà seguito da un networking cocktail.

 

Ufficio Stampa ENIT-Agenzia

Londra, 4 aprile 2013

Anche quest’anno il Premio Giornalistico ENIT-Agenzia di Londra, ha avuto luogo con successo la sera del 27 febbraio presso l’elegante Club Vanilla.

Circa 50 gli ospiti altamente qualificati intervenuti alla serata, tra i quali spiccano i Commissioning Travel Editor del Daily & Sunday Telegraph, del gruppo dell’ Independent, della rivista Italia!, ed i rappresentanti di Conde’ Nast Traveller, BA Magazine, Time Out.

Tra le presenze piu’ qualificate, Mary Beard, storico specializzata in archeologia romana, Professore di Studi Classici all’Universita’ di Cambridge, conferenziere e presentatrice di programmi televisivi di archeologia e storia per la BBC e giornalista per il Times ed il Telegraph.

Mary ha recentemente scritto e presentato su BBC2 il programma “Meet the Romans with Mary Beard”.

Inoltre, hanno partecipato numerosi giornalisti freelance che collaborano regolarmente con testate nazionali, riviste specializzate, siti on line e guide turistiche.

Durante la serata, Nino Franco Prosecco, Ferrero UK e Railbookers hanno offerto omaggi e premi ai graditi ospiti.

I risultati ;

 

-          a. Miglior articolo turistico pubblicato da un giornale (quotidiano e

domenicale);

 

-         2º: Ex-equoAnthony Lambert “Barge in for the best of Italy” (Barge journey from Mantua to Venice) pubblicato da the Daily Express-        e

- Adrian Mourby “Where to Rome in the eternal city” pubblicato da The Evening Standard.

 

-         Vincitrice: Mary Beard “Rome – Ancient life in a modern city” pubblicato da The Daily Telegraph

 

- b. Miglior articolo turistico pubblicato da una rivista:

-          

-         : - Sarah Warwick “Artist’s Retreat: a weekend break in the hilltop village of Calcata” pubblicato da EasyJet Magazine

-         Vincitrice: Lisa Gerard-Sharp “The New Sicilian” pubblicato da National Geographic Traveller

 

 

-           c. Miglior articolo on-line:

 

-         : Jayne Gorman “A one day walk of Milan” sul sito www.40before30.com

-         Vincitore: Trevor Claringbold”Culinary Castles” (Parma & Piacenza prov.) sul sito www.protraveller.co.uk

-          

 

- d. The Adele Evans Best travel guide Award: Miglior guida turistica- quest’anno questa categoria e’ stata dedicata alla giornalista Adele Evans, grande conoscitrice dell’Italia ed autrice di numerose guide turistiche, tragicamente scomparsa nel 2012

 

-         : Gareth Davies – Travel Channel Sky EPG251 (Report su Palermo trasmesso dal Travel Channel)

-         Vincitore: Andrew Duncan per l’originale ed esauriente Walker’s Tuscany in a box – “Walking in Tuscany”

-          

 

-         e: Migliore servizio fotografico ad illustrazione di un articolo di

-         turismo:

 

-         : Fleur Kinson per le foto che illustrano l’articolo“Rainbow on the water” (su Burano), pubblicato dalla rivista Italia!

 

-         Vincitrice: Jan Fuscoe per le foto che illustrano l’articolo “One day in…Modena” pubblicato da “Bologna for Connoisseurs”

 

-     f. Categoria speciale per la pubblicazione che si e’ maggiormente

distinta nel corso del 2012 per il numero e la qualita’ degli articoli turistici sull’Italia.

 

: Conde’ Nast Traveller

 

-         Vincitore: Il gruppo di The Independent

L'ENIT-Agenzia di Londra organizzera' un "Door to Door" per conto di Brescia Tourism e Adamello Sky che avra' luogo nei giorni 26 e 27 febbraio 2013.

ENIT selezionera' 5/6 operatori turistici tra quelli principalmente interessati al prodotto turismo scolastico/ turismo giovanile, ed organizzera'degli incontri "one to one" con i loro rappresentati direttamente negli uffici delle compagnie.

Ufficio stampa

ENIT-Agenzia Londra

14/2/2013

Londra 14 novembre 2012- Sempre fedeli all’Italia: i lettori del Daily and Sunday Telegraph hanno scelto ancora una volta il nostro Paese come Favourite European Country, davanti all’Islanda e alla Norvegia.

Questo il risultato emerso ieri sera alla Cerimonia di consegna dei Travel Awards che quest’anno sono stati votati da circa 17.000 lettori della testata tramite questionari sulle proprie esperienze e preferenze nel campo turistico.

Il Daily and Sunday Telegraph e’ una delle testate di maggior prestigio nel Regno Unito con una tiratura di ca. 578.774 copie per il quotidiano e ca. 461.280 per l’edizione domenicale.

 

Ufficio Stampa

Enit Londra

 

Travel awards2012 logo

 

Londra, 7 settembre 2012- Un vero trionfo dell’Italia turistica alla 15ª edizione dei Conde’ Nast Traveller Readers’ Awards che si sono svolti la sera del 6 settembre 2012 presso il British Museum di Londra.

L’Italia e’ stata votata Favourite Country, superando non solo la Francia che si e’ piazzata seconda, gli Stati Uniti (3) e la Spagna (4), ma anche le nazioni extra-europee ed orientali.

La Sicilia e’ arrivata al primo posto nella Categoria Favourite Islands, battendo destinazioni esotiche quali Bali (2), le Maldive (3), le isole greche e spagnole; mentre Roma e Firenze si sono collocate rispettivamente al 5◦ e 6◦ posto nella categoria Overseas Cities.

Nel campo dell’industria turistica, l’Hotel Splendido di Portofino si e’ piazzato al Primo posto tra gli Hotel “leisure” in Europa, Asia Minore e Russia, mentre l’operatore turistico Citalia ha raggiunto il 3◦ posto nella Categoria Specialist Tour Operators e Think Sicily il 2◦ tra le Villa Rental Companies.

E a coronare una serata di grande successo infine arriva l’ultimo ed ambito Premio Best of the Best, e l’Italia risulta Number One in the World.

Il Premio, tra i piu’ importanti del settore, e’ votato dai lettori della prestigiosa rivista Conde’ Nast Traveller, che compilano dei questionari sulle proprie preferenze ed esperienze turistiche, che vengono poi analizzati da una compagnia indipendente di ricerche di mercato e formalizzati nelle varie categorie.

Conde’ Nast Traveller, che supera le 83.000 copie mensili di tiratura, e’ considerata una delle riviste leader nel campo turistico ed ha ottimi rapporti di collaborazione con la sede londinese dell’ENIT-Agenzia.

Il successo dell’Italia e della sua offerta turistica in questo prestigioso Premio, dimostra anche come i mercati tradizionali europei, ed in particolare quello britannico, rimangano fondamentali per il turismo italiano e non debbano essere trascurati o sottovalutati nella ricerca, pur legittima, di mercati emergenti. Inoltre Conde’ Nast Traveller che ha la Sede Centrale a Londra, ha lanciato negli ultimi due anni l’ edizione Russa, Cinese e Indiana e si sta approntando per lanciare la edizione Brasiliana raggiungendo quindi anche i clienti della area BRIC: la maggior parte degli articoli dell’ edizione britannica della rivista sono riportati anche nelle edizioni locali dei singoli paesi esteri.

La Gran Bretagna continua, quindi, ad offrire un mercato costituito da turisti fedeli, di buon livello economico e culturale, che amano il nostro Paese e lo visitano regolarmente. Riconoscimenti come quello di Conde’ Nast Traveller ne sono concreta testimonianza.

Ufficio Stampa-ENIT-Agenzia Londra

CondeNastTraveller

 

Back to top