Продвигать Италию как единое туристическое направление во всем его разнообразии

Facebook logo Twitter logo Youtube logo Slideshare logo

ESTATE 2018

 

Il Monitoraggio ENIT è uno strumento di indagine e osservazione del mercato turistico B2B, ovvero quella parte vendite che avviene tramite operatori professionali. Fornisce indicazioni sul turismo proveniente dai principali mercati dell’incoming italiano e sui trend riguardanti la Destinazione Italia da parte della domanda organizzata.


Lo studio, condotto per il tramite della Rete estera dell’ENIT, si fonda sulle risultanze di interviste ai maggiori Tour Operator stranieri anche riguardanti informazioni qualitative, circa la durata e la tipologia dei viaggi, i prodotti prescelti, le Regioni e le località maggiormente richieste, notizie sull’andamento delle vendite dei diretti competitor del nostro Paese e le novità del mercato che possono influire positivamente sul trend della Destinazione Italia.

Allo lo scopo di fornire un quadro previsionale sui flussi turistici organizzati verso l’Italia più ampio ed esaustivo, il monitoraggio ENIT Estate e autunno 2018, in veste rinnovata rispetto alle passate edizioni, si completa di un focus dedicato al trend delle vendite di alcuni prodotti turistici specifici. Per questa stagione sono stati scelti il prodotto enogastronomico, il cicloturismo, il turismo dello shopping e il turismo outdoor.

Questa edizione del monitoraggio, inoltre, si arricchisce di dati che ampliano l’analisi del panorama turistico italiano, unendo ai canali tradizionali di vendita della destinazione Italia un altro strumento di misurazione relativo alle informazioni sull’andamento dei flussi negli aeroporti italiani grazie alla collaborazione con Fowardkeys.

Il Monitoraggio ENIT relativo all’Estate 2018 e alle previsioni sull’autunno ha coinvolto 137 Tour Operator – 88 europei e 49 di oltreoceano - presenti in ben 22 mercati stranieri.

Per il periodo estivo, il 74% dei TO stranieri intercettati dichiara vendite in aumento rispetto allo stesso periodo dello scorso anno, il 20% afferma che sono stabili ed il restante 6% indica una flessione.

In crescita anche le vendite per l’intera stagione autunnale: il 59% dei TO dichiara vendite in aumento rispetto allo stesso periodo del 2017, il 35% rileva stabilità ed il restante 6% indica un calo.

 

Dai dati delle prenotazioni aeree reali emerge che il numero di arrivi stranieri negli aeroporti del Belpaese nel mese di agosto 2018 cresce del 4% rispetto allo stesso mese del 2017 e del 7% se si considera la settimana di Ferragosto. Stime in positivo anche per l’autunno.

È possibilescaricare il Monitoraggio completo dal sito ONT.

 

Back to top